2019 – Un anno di letture: i libri top

Le tradizioni vanno rispettate e quindi anche nel 2020 ecco il post riguardante le migliori letture dell’anno appena passato. Come sempre il viaggio sarà cronologico e non una classifica (ma sarà molto facile capire quale sia il libro preferito, specie in questo caso). Al solito non si parla solo di libri pubblicati nel 2019 ma di quelli che io ho letto nel corso dello scorso anno e che questi sono solo i miei pareri personali e il fatto che mi siano piaciuti non implica che siano i più belli che potete trovare in giro.
Finito il solito elenco di preamboli inizio a parlare dei libri che è meglio.

Continua a leggere…

I bilanci di metà anno: sei mesi di letture libresche edizione 2019

Come da tradizione, sempre che su questo blog esista qualcosa che può essere definito tale, arriva il bilancio di metà anno delle letture. Questa volta non mi va di fare un confronto con gli anni passati, anche perché sta andando molto peggio (specie da punto di vista quantitativo). Dico solo che, per quanto riguarda la sfida di lettura di Goodreads sono a poco più di metà strada per raggiungere l’obiettivo.
Non ho una straordinaria voglia di leggere, o meglio non riesco a trovare la voglia di mettermi a leggere perché quando riesco leggo proprio tanto (anche un’intera serata). Forse ve ne ho già parlato, forse no ma ho deciso di prenderla con calma. Leggere non è un obbligo morale, non è un lavoro ma un piacere quindi lo faccio quando e come mi va.

Come gli scorsi anni però ho deciso di parlare del meglio e del “peggio”, dividendolo per categorie. L’ispirazione è chiaramente quella del Mid Year Freak Out Book Tag ma non avrei una risposta per tutte le domande e non ho più l’età per le book crush (bugiarda, lo sappiamo tutti che sei una fangirl all’ultimo stadio anche se da queste parti ti dai un tono) quindi ci teniamo la versione riveduta e corretta. Buona lettura!

bilanci

Continua a leggere…

2018 – Un anno di letture: i libri top

Iniziamo l’anno con i libri migliori da me letti nel 2018; ancora una volta questa non sarà una classifica perché non saprei scegliere (specie tra due titoli) bensì un elenco in ordine cronologico. Come al solito non si parla solo di libri pubblicati nel 2018 ma che io ho letto nel corso dello scorso anno e che questi sono solo i miei pareri personali inoltre, per questa volta, non leggerete una top 10 perché lo scorso anno i libri preferiti sono stati solo sette.
Dopo questa serie infinita di premesse direi che possiamo iniziare.

Continua a leggere…

Cinque libri in cima alla wishlist #5coseche

Buona domenica, con mostruoso ritardo torna sul blog solo oggi con un post tematico del #5coseche*. So di essere in estremo ritardo ma c’è stato un grosso e improvviso cambiamento nella mia vita e sono in fase di assestamento. Spero, la prossima settimana, di non sparire come ho fatto nei giorni scorsi.
L’argomento odierno riguarda i libri attualmente in cima alla nostra lista dei desideri, ci sono ben poche spiegazioni attorno quindi direi di interrompere qui le inutili ciance.

Sì, i libri nella foto non c’entra nulla ma fate finta di niente, vene prego.

Continua a leggere…

Cinque saghe che ho cominciato di cui non vedo l’ora esca il prossimo volume #5coseche

Buon venerdì, questa settimana torna l’appuntamento (oramai irregolare da parte mia) col post tematico del #5coseche*. Siamo ad agosto e gli argomenti scelti per tutto il mese sono solo tre, questo era quello della prima settimana ma io lo recupero oggi perché venerdì scorso proprio non potevo. Oggi si parla di saghe o meglio dell’attesa del volume successivo in una saga (evitando però di nominare le aspettative che si formano e rischiano di essere deluse al momento dell’effettiva uscita). Vediamo quindi quali sono le saghe di cui attendo con più ansia l’uscita del prossimo volume:

Continua a leggere…

I cinque libri più belli letti finora quest’anno #5coseche

Buon venerdì, vi sarete ormai accorti che la mia partecipazione non è più regolare come un tempo ma questo venerdì il tema mi interessava particolarmente quindi è con grande piacere che scrivo questo post tematico del #5coseche*. Siamo a luglio , e la prima metà di questo 2018 è andata via senza che neanche me ne accorgessi. Quindi è arrivato il momento di fare una sorta di bilancio delle letture dei sei mesi appena trascorsi. In questo post potete trovare un bilancio più generale, oggi invece parliamo solo dei cinque libri che mi sono piaciuti di più tra tutti quelli letti.

5coseche

Continua a leggere…