Fame. Storia del suo corpo, ma non solo…

Raramente da queste parti compare un post dedicato a un libro. Ci sono post riassuntivi delle letture ma le cosiddette “recensioni” qui scarseggiano, più che altro per mia manifesta incapacità nella scrittura.
In questo caso, invece, mi trovo davanti allo schermo a scrivere perché sento il bisogno di parlarne.
Oggi parliamo di Fame. Storia del mio corpo di Roxane Gay, edito in Italia da Einaudi.

fame

Continua a leggere…

Letture di febbraio 2018.

Con qualche giorno di ritardo eccoci di nuovo qua a parlare delle letture del mese appena passato. A febbraio, nonostante il mese più breve ho letto ben sei libri e per una volta dopo tanto tempo ho letto solo in italiano. In generale è stato un buon mese di letture, andato in maniera completamente diversa rispetto a quanto avessi programmato (e mi ricordo ancora una volta quanto sia un bene che io non faccia TBR pubbliche, perché le disattendo in maniera sistematica) ma che mi ha portato delle letture che fanno riflettere. Lasciamo quindi perdere le introduzioni e vediamo cosa ho letto a febbraio.

febbraio

 

Continua a leggere…

Letture di gennaio. 2018 edition

Benvenuti nel primo post riassuntivo delle mie letture del 2018. Abbiamo già parlato di come sia stato in via generale il mese di gennaio nel post precedente (lo avete letto? Lo trovate qua, è un bellissimo post dei preferiti), quindi ora ci dedichiamo alle letture. Ho letto cinque libri, avrei potuto fare molto meglio ma ho dovuto studiare (e sto studiando ancora) e soprattutto mi sono imbarcata in un’impresa che pensavo di portare a termine in pochi giorni e invece giace ancora a meno di un terzo letto (ovvero la trilogia di Queste Oscure Materie di Philip Pullman, presa in offerta in formato ebook un giorno che si trovava tutta quanta per solo 3.99€). Bando alle ciance e parliamo invece di ciò che ho portato a termine, tra libri belli e mezze delusioni che mi hanno accompagnata lo scorso mese.

gennaio

Continua a leggere…

Letture di dicembre.

A dicembre era colpa del Lucca Comics, a gennaio colpa di tutti i post riassuntivi del 2017 e chi ne paga le spese sono i post con le letture mensili. Con colpevole ritardo ecco quindi le letture del mese di dicembre, che sono state molte più di novembre e mediamente più belle rispetto a quelle del mese precedente. Bando alle ciance e due paroline per ognuno, di uno forse anche meno.

letturedicembre

Continua a leggere…

Letture di novembre & Tome Topple Fail

Un po’ in ritardo arriva il wrap up di novembre. Complice il Lucca Comics & Games, lo scorso mese ho letto tantissimi fumetti (un’intera serie manga) e pochissimi libri. Non ho preso in mano un libro fino a metà mese e, nonostante mi fossi riproposta di partecipare alla  Tome Topple Readathon (ne avevo parlato qui con tutti i miei splendidi piani di lettura), ho fallito del tutto, cioè non ho raggiunto neanche un obiettivo. Però tre libri sono meglio di zero e se ci aggiungo una ventina di volumi tra graphic novel e manga il mese di letture in generale non è andato affatto male.
Bando alle ciance e parliamo di libri!

                                                              Sì, neanche la foto dei libri questo mese. Perdonatemi.

Continua a leggere…

Letture di ottobre

Ottobre, che molti eleggono a mese delle letture a sfondo horror è stato invece per me totalmente dedicato a letteratura scritta da donne. Non è stato fatto volontariamente e me ne sono accorta solo quando il mese era oramai giunto al termine; devo dire, però, che mi ha fatto estremamente piacere. Le letture totali sono state sei ma tra queste c’è una rilettura per un post che doveva arrivare e ancora non è comparso (spero però di riuscire a scriverlo una volta passata del tutto la “sbornia” post Lucca Comics), quindi è più un 5 più uno. Senza ulteriore indugio iniziamo a parlare della letture di ottobre:

Continua a leggere…