I preferiti di Maria Ste: aprile 2018

Iniziamo questo mese di maggio con i preferiti del mese scorso che, in extremis, si è rivelato come il mese più ricco dell’anno (non dal punto di vista materiale, bensì da un punto di vista più generale e forse pure più soddisfacente). Quindi vediamo insieme cosa mi è piaciuto tanto il mese scorso!

preferiti

Buona lettura!

La serie: lo scorso mese non ho praticamente visto nulla, la prima metà è andata via studiando per il PF24, la seconda leggendo e in altre faccende affaccendata. Ho visto qualche episodio qua e là di The Crown ma niente che possa farlo finire tra i preferiti, anche perché non soffro della fascinazione (di questi tempi assai comune) per la famiglia reale britannica, sia di questo secolo che del XIX. Ho anche visto un paio di puntate del drama, tratto dal manga bibbia degli Shoujo Manga, Itazura na Kiss (credo che in italiano sia Bacio Malizioso) ma considerato il mio rapporto con i drama, non è proprio materiale da preferiti.

La lettura: Con i libri è andata decisamente meglio. Ho trovato una lettura che finisce dritta dritta tra i preferiti di questo 2018  ovvero Fame. Storia del mio corpo di Roxane Gay (ed è la prima volta che ho dato la 5 stelline su Goodreads senza pensarci un attimo, l’altro libro che le ha ricevute è più un 4.75). Questo libro che si dimostra duro, crudo e meravigliosamente irrisolto mi è piaciuto così tanto che potete leggere una confusionaria recensione (e sapete quanto raramente ne compaiano da queste parti) proprio qua.

L’evento: Neanche il tempo di dire che gli eventi si prendevano una pausa ecco che sono tornati. All’ultimo, veramente all’ultimo c’è qualcosa di veramente significativo nel mese scorso. Ovvero il matrimonio di una delle mie più care amiche proprio pochi giorni fa. Ho fatto la mia piccola valigia, preso un aereo e sono andata a Roma per le sue nozze. Io e lei non riusciamo a vederci spesso, oramai ci separano tantissimi chilometri e ora diventeranno pure di più, ma ogni volta che ci vediamo è come se fossimo ancora in classe insieme, con lei seduta dietro di me, con il nostro misterioso quaderno degli “appunti”. Io e lei ci conosciamo da quasi 20 anni (e dirlo fa veramente strano e vi fa vedere quanto io sia “vecchia”) e non sarei potuta mancare per niente al mondo. E qui mi fermo ho divento troppo sentimentale e questo non sarebbe da me!

L’oggetto: Dopo 20 anni (Uau, questi sono i preferiti della vecchiaia) ho cambiato sax. Sì, per chi non lo sapesse suono il sassofono da quando ero una bimba delle scuole elementari. Non pensiate però che io sia particolarmente brava o piena di talento, il mio orecchio è poco più che scarso e sono stonata come una campana. Suono nella banda musicale del mio paese, stop. Mi piace tantissimo però suonare e, la maggior parte delle volte, riesce a rilassarmi. Il vecchio strumento poverino da tempo era claudicante e ho approfittato di un’occasione per prenderlo nuovo (e di una scelta folle che vedremo come andrà nei prossimi mesi).

Il cibo/bevanda: La scoperta gastronomica del mese è qualcosa di veramente raffinato e di classe, una prelibatezza accessibile a pochi… Non è vero, questo mese ho mangiato un sacco di yogurt alla banana e mela verde. Sì, un piatto da gourmet. Però è proprio buono e sto mangiando quello della Stuffer (no, direi che questo non è affatto uno sponsor) quasi tutte le mattine a colazione.

Eccoci qua giunti alla fine di questo post. Quali sono state le vostre cose preferite di aprile? Fatemelo sapere in un commento! A presto con il post riassuntivo delle letture e a venerdì col #5coseche!
Buone letture!

2 pensieri su “I preferiti di Maria Ste: aprile 2018

Rispondi a MariaSte Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.