Libri, libri e ancora libri.

Stamattina pensavo che post posso scrivere sul mio blog? E poi mi sono ricordata, come fulminata tra una telefonata e l’altra, che Serena Lavezzi del blog Penne d’Oriente mi aveva taggata per una super dettagliata “intervista librosa” ma allo stesso tempo breve e scattante. Quindi oggi leggete questo (con alla fine un piccolo aggiornamento per capire cosa succede da queste parti, perché fossi “scomparsa” e su come si evolveranno le cose).

librilibri

Continua a leggere…