W.W.W. Wednesday I

Ultimamente stavo pensando a dare un minimo di regolarità ai post su questo blog e oggi ho trovato qualcosa che potrebbe aiutarmi. Si tratta del “WWW Wednesday” ideato dal blog Should be reading e che io ho trovato, in italiano, sul blog di Spiccycullen.
Quindi, a partire da questo mercoledì e (spero) per quelli che verranno avrete un aggiornamento sulle mie letture (siano esse libri o fumetti).

La rubrica si articola in tre domande a cui rispondere, ovvero:

  1. What are you currently reading? a.k.a. Cosa stai leggendo in questo momento?
    In questo momento sto leggendo Elantris di Brandon Sanderson. Sì un leggerissimo momento di fissa per l’autore fantasy statunitense, voglio arrivare al Lucca Comics preparata sull’argomento (e voglio assolutamente il suo autografo). Elantris è il suo primo romanzo e io sto leggendo l’edizione del decennale che contiene circa diecimila parole di contenuti extra. Attualmente ho appena finito la prima di tre parti e sono a pagina 340 su 590 (sì, la prima parte è la più lunga delle tre). A questo ritmo, conto di finirlo entro la settimana.
    Mi sta piacendo? Sì, molto. E porca miseria ci sono state (in questa prima parte) almeno 2 o 3 cose che non mi sarei mai aspettata. E sì. Elantris, città turistica da 10 stelle Tripadvisor (#ironiamodeON)


  2. What did you recently finish reading? a.k.a. Cos’hai appena finito di leggere?
    Domenica notte non avevo voglia di leggere Elantris quindi ho acceso il Kindle e ho letto, in ebook, un libro che mi incuriosiva tantissimo e che per un periodo avevo pensato di comprare in cartaceo (e, a posteriori ho fatto bene a non prendere). Si tratta di Vassa in the Night di Sarah Porter. Un fantasy e young adult che rivisita una storia popolare russa dal titolo Vassilissa la bella. Diciamo più che altro che riprende alcuni punti e temi della fiaba per raccontare un’altra storia. Il risultato è un libro veramente creepy con teste mozzate, mani putrescenti e cigni assassini che poteva essere una gran bella storia dell’orrore se non si fosse “persa” nel cercare di dare un messaggio moderno che deve per forza essere apprezzato da tutti.
    Mi è piaciuto? Meh. Mi aspettavo qualcosa di diverso ma, quando la storia ha preso una certa piega non volevo certo finisse con un “volemosse bene” generale.


  3. What do you think you’ll read next? a.k.a. Cosa pensi di leggere in seguito?
    Bella domanda. In questo esatto momento non ne ho idea. Prima di iniziare Elantris ho iniziato altri 4 libri che giacciono sparsi per la mia stanza con tra le 20 e le 60 pagine lette. Credo proprio che riprenderò in mano uno di loro. Quello con più possibilità credo sia L’una e l’altra di Ali Smith.
    Penso però che, in contemporanea, leggerò altro di Sanderson, magari The Way of Kings (che con le sue quasi 1100 pagine potrebbe accompagnarmi per tutto il mese).

Bene, siamo giunti alla fine di questo primo appuntamento con l’aggiornamento settimanale sulle mie letture.
Ci vediamo mercoledì 19 con un nuovo WWW Wednesday!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.