Quotes challenge: Part II of III

Incredibile ma vero, prima della fine di settembre, arriva la terza e ultima parte del Quotes Challange. In caso qualcuno lo avesse scordato ho ricevuto la nomination da Alessandra del blog Aliena come te e, qui e qui trovate le puntate precedenti di questa challenge che ha assunto quasi i tratti di un’impresa epica, causa la mia atavica pigrezza.

Essendo l’ultimo appuntamento è arrivato il momento di taggare, che me sembra dover scegliere le mie vittime, e *rullo di tamburi* siete tutti taggati. Non me la sento di indicare qualcuno in particolare ma se, chiunque passi da queste parti, volesse provare a fare questa challenge è libero di farlo (e magari di avvisarmi, anche in privato).

E ora, senza ulteriore indugio ecco, le ultime tre citazioni

 

  1. Né la bigliettaia né i passeggeri furono colpiti dalla cosa principale: non dal fatto che un gatto salisse sul tram, questo poteva ancora passare, ma dal fatto che volesse pagare il biglietto! “ Il Maestro e Margherita – M. Bulgakov.  Questo libro. Cosa non è questo libro. E Behemot il gatto. A prescindere da ciò che penso de Il Maestro e Margherita (lo leggerete ne wrap up di settembre, non dubitatene) questa frase mi ha colpito tantissimo, la trovo ironica e tagliente, un po’ la rappresentazione dell’uomo che indica la luna ma tutti si fermano solo a guardare il suo dito. Spesso siamo attratti da cose assurde ma scambiamo ciò che potrebbe essere umanamente giustificato, come la stramberia più grande. Una dimostrazione di quanto noi esseri umani riusciamo ad andare fuori focus.

  2. Please come. This is where you want to be. Fly to me. Ignore the towering clouds, the wind that pushes the trees behind you. Fix yourself on me and fly between where you are and where I am* H is for Hawk – Helen Macdonald. Avrei potuto citare qualsiasi altra frase di questo libro che ho letto anche in italiano e in Italia si intitola Io e Mabel. Ho voluto usare la citazione in lingua originale semplicemente perché, secondo me, le parole originali dell’autrice esprimeranno sempre con più forza il suo legame con Mabel, il falco astore che sta addestrando. C’è la disperazione di una persona che si perde in un unico compito pur di superare il dolore o meglio, dimenticarlo, c’

  3. “Al cuore Ramon, al cuore, altrimenti non riuscirai a fermarmi. Quando un uomo con la pistola incontra un uomo con il fucile, quello con la pistola è un uomo morto. Avevi detto così. Vediamo se è vero. Raccogli il fucile, carica e spara.” Joe a Ramon – Per un Pugno di Dollari di Sergio Leone. La bellezza della trilogia del dollaro. La bellezza di un giovane Clint Eastwood. La poesia di un regista come Sergio Leone. Avrei potuto scegliere una frase de Il buono, il brutto e il cattivo che, secondo il mio umile parere, è un capolavoro (cioè incantarti a guardare un film dove per minuti e minuti nessuno parla, deve pur esserci qualcosa anche se non il dialogo) ma questa frase mi è rimasta impressa dal prima volta che ho visto il film e, ancora oggi, è quella che attendo con più ansia quando mi capita di rivedere Per un pugno di dollari.

 

Nonostante il mostruoso ritardo anche questo secondo appuntamento con le citazioni lo abbiamo portato a casa. Ci vediamo nei prossimi giorni, con il Best & Worst e col Wrap Up di agosto (argh blocco del lettore ad agosto, il numero dei libri letti è crollato).

*1 “Sono un’archeologa che proviene dal futuro. Ho fatto il tuo scavo (archeologico). Ci vediamo tra 400 anni.”

*2 “Kell indossava un cappotto veramente particolare. Non aveva né un solo verso, come sarebbe convenzionale, né due, sarebbe inaspettato, ma diversi e questo era, ovviamente, impossibile.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.