Best & Worst: August 2016

Nuovo appuntamento della rubrica meno attesa dell’universo, i preferiti 2.0 (se per 2.0 intendiamo la versione per persone estremamente pigre) noti anche come best & worst. Sì io e quel genio del male di Yue (sì proprio lui di SayAdieutoYue) continuiamo ad ammorbarvi con il meglio, il peggio e qualche bonus del mese appena passato.

prova3

Senza alcun dubbio la cosa migliore del mese di agosto non l’ho letta, né vista attraverso uno schermo. Il best del mese è il mio viaggio (in compagnia della mia migliore amica) a Vienna e Bratislava. Da una parte il secondo “attacco” all’Austria nel giro di 8 mesi (terzo attacco in 4 anni), dall’altra una città piccola ma dall’hipsteria travolgente. Tra la reggia di Schönbrunn e le statue di bronzo del Korzo di Bratislava, tra una crociera sul “Bel Danubio Blu (cit.)” e un giro sulla ruota panoramica del Prater a quasi 65m di altezza sono stati 5 giorni frenetici (infatti il mio contapassi è impazzito e i miei piedi hanno espresso con forza il loro odio nei miei confronti) ma bellissimi. Bratislava dal punto di vista del cibo poi è (ancora) super economica e di mio gusto.

Un capitolo a parte lo meriterebbero tutti i dolci che ho mangiato in entrambe le città. Se ci penso posso ancora risentire in bocca il sapore di quelle enormi fette di torta, dal prezzo più o meno contenuto e dall’aspetto estremamente curato. Sì perché io e la mia amica facciamo di questi viaggi estremamente culturali, ovvero esploriamo a fondo la pasticceria dei luoghi che visitiamo.
Tutti vi starete chiedendo se ho mangiato la Sachertorte, la risposta è sì ma non al famoso (e super frequentato) Hotel Sacher. C’erano altre pasticcerie sulla Kohlmarkt e non avevamo alcuna voglia di fare la fila per mangiare una fetta di torta, anche perché la stessa trafila l’avevamo fatta qualche mese prima a Innsbruck.
Invece, nel caso foste interessati ad andare a Bratislava, tengo a segnalarvi un luogo carinissimo dal nome Zeppelin Café: i dolci erano buonissimi (ed economici), le limonate, servite in hipsterissimi bicchieri, erano deliziose, il personale estremamente gentile e conoscono un po’ d’italiano. Si trova in Sedlárska 10, vicinissimo alla Hlavné námestie (una delle piazze più importanti della città, se non la più conosciuta).

Qualche bonus:

  1. La mia non conoscenza della lingua tedesca mi ha portato a dire che capivo di più gli slovacchi parlare slovacco perché alcune parole somigliano al russo.
  2. Al ritorno all’aeroporto di Orio abbiamo visto il famoso aereo in tangenziale (=_=)
  3. Abbiamo scoperto la corretta pronuncia dei nomi del ciclista Peter Sagan (e questo lo diciamo giusto) e del calciatore Hamšik (questo lo sbagliamo).
  4. Se entrate sul mio profilo instagram (lo trovate nella colonna sulla destra, potrete vedere qualche scatto del viaggio, ancora non sono riuscita a sistemare le foto della macchina fotografica, scusatemi.)
  5. In una libreria grandissima, bellissima e con personale gentilissimo di Bratislava ho preso i segnalibri più belli del mondo. O più Hipster? Li vedrete spesso da queste parti d’ora in poi.

prova4

Il peggio del mese appena passato è stato senza dubbio il mio blocco del lettore che è durato circa 3 settimane che:

  1. Non mi ha fatto leggere il classico che avevo iniziato a leggere il primo giorno del mese e che leggerò a settembre.
  2. Mi ha fatto impiegare circa 15 giorni per leggere un libro di 320 pagine circa e suppongo abbia anche influenzato il mio giudizio sullo stesso libro, anche se solo fino a un certo punto.
  3. Quando è passato mi ha fatto venire un senso di colpa allucinante e totalmente immotivato perché l’unica persona che ci perde a non leggere sono io.
  4. Però, negli ultimi 10 giorni di agosto ho letto 4 libri e un manga, quindi il mese non è stato un disastro completo (molto peggio di luglio ma non un disastro completo).


prova6

Agosto è stato anche il mese di una grossa delusione. Purtroppo non si tratta di un libro da cui mi aspettavo tantissimo e invece mi ha creato ribrezzo, né di un film che mi ha “rubato” un paio d’ore, tantomeno di una serie tv, la dura verità è che è stata una vera delusione dal punto di vista umano. Ci sono rimasta male un paio di giorni per questa cosa legata al mio passato, poi ho preso la situazione in mano, ho trovato le risposte che stavo cercando e, guardandomi allo specchio ho deciso di andare avanti e non pensarci più (anche perché a starci male, sai che gran mal di testa mi stavo regalando e i mal di testa non risolvono proprio un bel niente, creano solo problemi).
In effetti sarebbe stato molto più divertente (e controcorrente) dire che avevo visto Stranger Things e mi aveva delusa al contrario del 99% della popolazione mondiale che lo ha visto, ma di Stranger Things a oggi ho visto 2 puntate a singhiozzo perché la mia connessione non ne vuole sapere di far partire Netflix sulla tv.  Quindi forse la delusione di settembre sarà la mia connessione ADSL antidiluviana che fa bloccare lo streaming del sito in cui non si dovrebbe bloccare lo streaming…


Anche questo mese abbiamo portato la rubrica a casa e mi sono accorta che neanche in tre mesi ho usato tutte le categorie disponibili, chi lo sa magari la prossima volta sarà quella buona.

Ci vediamo a ottobre!

 

PS: Vorreste che vi parlassi in maniera un po’ più approfondita di Bratislava e Vienna? Fatemelo sapere! Potrebbe essere uno sprone a sistemare la marea di foto che giace abbandonata nella memory card della mia mirrorless XD

2 pensieri su “Best & Worst: August 2016

    • Lo so, lo so. Prima o poi le sistemo, facciamo passare queste due settimane che sono seriamente piene (due concerti, due servizi, un matrimonio e sicuramente altro che sto scordando) e poi cerco di trovare un pomeriggio da dedicare loro. Così poi le porto a Lucca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.