Day Twelve: Critique a Piece of Work – Il mondo di Ran

On the twelfth day of the Everyday Inspiration by WordPress we talk about critique.
Sì, tipo i 12 giorni del Natale della canzone popolare inglese (che tristezza), oggi è il turno della recensione. Da quanto tempo non faccio una recensione? Credo di aver pure scordato come si fa. Proviamoci.

Ran1jap
In questi giorni ho recuperato gli ultimi numeri de Il mondo di Ran (乱と灰色の世界, Ran to Haiiro no Sekai) di Aki Irie, edito in Italia, con una storia editoriale a dir poco travagliata, da J-Pop Manga in un’edizione con sovraccoperta ma senza alcuna pagina a colori.
In Giappone la serie è stata pubblicata a partire dal 2008 sulle pagine della rivista seinen¹  Fellows!, poi diventata Harta², di Enterbrain.

Trama: Ran è la piccola di casa della famiglia Uruma. Come tutte le ragazzine è curiosa e si caccia spesso nei guai. Il problema è che Ran non è come tutte la ragazzine; la sua è una famiglia di stregoni e lei non è da meno: tanti poteri, poca capacità di controllo, un paio di scarpe da ginnastica molto più grandi e uno smisurato desiderio di essere adulta.

Cosa ne penso: Ciò che mi ha affascinato de Il mondo di Ran, a primo impatto, è stata la grafica di copertina così fitta quasi intenta a raccontare una micro storia che raccoglie la storia principale. Io, persona con un certificato e riconosciuto feticismo per le cover, non ho potuto resistere e ho comprato praticamente a scatola chiusa. Quando ho aperto il numero uno (ho perso il conto di quanti anni fa 4 o 5, non ricordo) sono stata travolta da un’atmosfera che trasudava magia da tutti i pori e mi sono “innamorata”. I personaggi sono adorabili nel loro essere sopra le righe eppure perfettamente credibili (non fosse per il piccolo particolare della magia) e una storia che a primo impatto potrebbe sembrare un puro slice of life con variazione sul tema majokko³ si incanala poi verso una trama principale che è un vero percorso di crescita della protagonista. Tra una magia e l’altra c’è una lezione di vita anche per noi lettori che, oramai adulti, abbiamo molto probabilmente dimenticato.

Lo consiglio?: Assolutamente sì. A tutti gli amanti delle storie con un pizzico di magia e per tutti coloro che vogliono provare qualcosa di diverso.
Non lo consiglierei però a chi vuole provare per la prima volta ad avvicinarsi alla produzione fumettistica giapponese. A mio parere è meglio iniziare con qualcosa di più classico.

Mi hai incuriosito. Devo fare i salti mortali per recuperarlo?: Assolutamente no. Il titolo è facilmente recuperabile sia in fumetteria che nei canali di vendita on line, anche a un prezzo scontato rispetto al prezzo di copertina (che varia dai 6.50 ai 7.50 euro).
Attenzione: sul sito dell’editore il numero 1 non è disponibile.


Disclaimer: Continua la mia sfida con la #everyday inspiration di WordPress. In teoria dovrei scrivere per 20 giorni di fila. Giorno dodici. Meno otto.


Un paio di note per chi è avulso al mondo dei manga:
¹ Seinen è il target della rivista. In questo caso i manga pubblicati su Harta sono principalmente pensati per un pubblico adulto di sesso maschile. Questo non vuol dire assolutamente che essi siano preclusi o non possano essere apprezzati dal pubblico femminile. In questo caso l’autrice (mangaka) è una donna.
² In Giappone i manga vengono prima pubblicati sulle riviste un capitolo alla volta (con periodicità che può variare dal settimanale allo stagionale/aperiodico). Harta è una rivista che esce 10 volte l’anno.
³ Majokko è la contrazione del termine Mahō Shōjo e viene usato per indicare una serie di prodotti (cartacei o animati) che hanno per protagoniste ragazzine o adolescenti con poteri magici.

2 pensieri su “Day Twelve: Critique a Piece of Work – Il mondo di Ran

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.