I preferiti di MariaSte XI: Maggio 2015

Un altro po’ ed è già luglio ma come si dice, meglio tardi che mai, e quindi, con un ritardo senza pari (forse ho fatto peggio pure rispetto allo scorso mese di Novembre) ecco i preferiti dello scorso mese di maggio, ovviamente  in collaborazione con quel losco figuro di Yue che scrive su SayAdieutoYue ed essendo una persona per bene fa i post al momento giusto. La serie: Game of Thrones. Sì è successo di tutto (ho già visto pure le puntate di giugno quindi…) e ho visto il “fandom” arrabbiarsi almeno 4 o 5 volte (e continuare a guardare…) ma questa sto guardando e, con il mio distacco alla Code Geass (ovvero guardare cose che ci piacciono per motivi che però non sono quelli che universalmente faccio piacere le cose stesse) No, niente coefficiente Harmony neanche questo mese (anzi più coefficiente Social Justice by Tumblr) qua è più che altro coefficiente mi sto perdendo nei meandri della storia (sì Martin parlo con te).

No ragazzi non ci siamo, come dire non è questo il telefilm. Jon Snow you know nothing, neanche come si fa finta di suonare una chitarra… Sì stessa immagine del mese scorso… pigrizia

Il libro: Annihilation di Jeff Vandermeer. Nulla da dichiarare. Prima o poi (più prima che poi) vi parlerò del libro che boh, io pensavo che con lo sci-fi non avessi nulla a che spartire. Il film:  Questa volta il film del mese è una vera scoperta tardiva, si tratta de Il concerto di Radu Mihaileanu. Storia di Andreï Filipov, direttore d’orchestra del teatro russo Большой театр (il Bol’šoj) cacciato all’apice della carriera durante un concerto per non aver cacciato i musicisti ebrei dalla sua orchestra, della sua rivincita 30 anni dopo su chi lo aveva cacciato e personale cammino di redenzione. Mi è piaciuto veramente tanto. La canzone mangiacervello: Non ho una canzone preferita questo mese, mi sono sforzata, ci ho pensato tanto (eh sì quasi 14 giorni) ma niente… Nessuna canzone con me. Andrà meglio la prossima volta. L’oggetto: La mineralize Skin Finish della Mac Cosmetics, inseguita per anni (e mai presa perché come faccio a sapere quale tonalità mi va bene prendendola su internet?) e acciuffata allo store di Torino (grandissimi giri culturali per le città italiane… Meno male che l’idea iniziale era andare a vedere il Museo Egizio, senza aver considerato le ore di fila) insieme a un rossetto graditissimo regalo di compleanno. La Mua è stata gentilissima e mi ha fatto provare la cipria per scegliere la tonalità e, sicuramente impietosita dalla loro situazione ribelle, mi ha pure sistemato le sopracciglia col gel XDDD. In realtà ci sarebbero pure le cose bellissime che ho preso al Tiger, o la penna cancellabile del Muji, insomma un mese molto veniale… Il cibo: Sushi. Fatto al ristorante giapponese, non dai quei cinesi che fanno il “sushi” qui in zona. Proprio quello del ristorante giapponese. Gustosissimo “regalo” di compleanno. (la foto sul mio account instagram). E anche per questo mese abbiamo finito, ci vediamo tra 15 giorni per i preferiti di giugno XDDD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.